EDIFICIO PER UN PASTIFICIO


In un’area P.I.P. a pochi chilometri da Salerno,  i committenti intendono realizzare un pastificio con grandi linee di produzione che abbisognano di ampi spazi interni senza ostacoli. La ns. proposta in ottemperanza ai requisiti richiesti, è stata quella di un capannone prefabbricato montato a secco, di dimensioni esterne m 75 x 40 e altezza netta utile interna di m 7.00 senza alcun pilastro interno. Ciò è stato possibile utilizzando una trave in c.a.p. reticolare della lunghezza totale di m 40 circa, che realizza una copertura unica a due falde, di interasse m 10.50 tra trave e trave.

capriata tralicciata 1

Al culmine centrale, l’altezza della trave risulta di m 2.80 e la sezione reticolare consente di avere un’ottima ventilazione all’interno del capannone, con la possibilità inoltre di appoggiare all’interno delle nervature delle travi in serie qualsiasi tipo di impiantistica industriale. La trave viene prodotta e trasportata in due elementi di m 20.00 successivamente giuntati in cantiere mediante cavi di acciaio armonico post-teso infilate nelle guaina di attesa in corrispondenza della sua mezzeria. Infine sollevata e messa in situ mediante due autogru.

vista 21-2++

La struttura di tamponamento perimetrale è costituita da pannelli verticali prefabbricati con incorporate le finestre complete già di cornici svasate. La finitura delle facce esterne può essere in graniglia lavata, bocciardata, bugnata, o liscia fondo cassero. Oppure rivestita con mattoncini a vista.

vista 21-1++