DAL PRIMO LUGLIO IL DURC SARà ON LINE


A partire dal primo luglio, i soggetti abilitati alla verifica accederanno al sistema “Durc on line” attraverso i portali INPS e INAIL che, consultando la banca dati nazionale delle imprese  (BNI) verificheranno direttamente l’esistenza del documento in corso di validità oppure in istruttoria. Basta inserire il Codice Fiscale dell’impresa da valutare.

 

Le Casse Edili abilitate ad effettuare questa verifica saranno iscritte in un apposito elenco che sarà pubblicato sul sito del Ministero del Lavoro.

Il DURC sarà rilasciato anche per scostamenti in ogni gestione fino a 150 euro e per un totale di 450 euro di debito.

 

scarica la circolare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *